Falck Renew, interesse fondi Nord Europa per asset società - AD

venerdì 7 ottobre 2011 17:14
 

OLBIA, 7 ottobre (Reuters) - Alcuni fondi infrastrutturali britannici e scandinavi hanno chiesto informazioni dettagliate per rilevare quote di minoranza di centrali eoliche e solari di Falck Renew in Gran Bretagna, Francia, Spagna e Italia.

Lo ha detto l'AD del secondo produttore italiano di energia da fonti rinnovabili Pietro Manzoni a margine dell'inaugurazione in Sardegna del parco eolico più grande d'Italia da 138 MW con 69 turbine.

"Fondi infrastrutturali e pensione nordici sono interessati alle nostre centrali in tutti i paesi dove operiamo. Hanno chiesto informazioni dettagliate, ma non c'è ancora un'offerta impegnativa" ha detto il manager, sottolinenando che "spetta comunque al cda decidere se vendere o meno".

Manzoni ha poi spiegato che l'interesse è per una quota di minoranza delle centrali fino a un massimo del 40%.

(Giancarlo Navach)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia