Banca Generali cede fondi diritto italiano BG,plusvalenza 3,8 mln

martedì 27 settembre 2011 18:51
 

MILANO, 27 settembre (Reuters) - Il Cda di Banca Generali ha dato l'ok alla cessione del ramo d'azienda dei fondi di diritto italiano da parte della controllata BG sgr a Generali Investments Italy sgr, anch'essa controllata da Assicurazioni Generali .

Il corrispettivo è di 5,5 milioni di euro con una plusvalenza di 3,8 milioni che verrà appostata a una riserva del patrimonio netto e sarà sostanzialmente neutrale per il conto economico, dice una nota

Al ramo d'azienda oggetto dell'operazione fanno capo masse gestite per 410 milioni al 30 giugno 2011 con tre fondi comuni di investimento aperti armonizzati che continueranno a essere distribuiti da Banca Generali.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano.

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia