Lipper Awards Italia, Generali e Vegagest top dei fondi globali

giovedì 5 marzo 2009 19:03
 

MILANO, 5 marzo (Reuters) - Due nuovi campioni nella classifica dei Lipper Awards 2009 per i fondi registrati alla vendita in Italia: si tratta di Generali e Vegagest, quest'anno i migliori dei gruppi di gestione globali rispettivamente nella categoria "large" e "small" al posto dei vincitori dello scorso anno Fortis Investments e Sai Am. Tra le case di gestione, in testa Schroders con nove premi individuali.

Lo annuncia Lipper, società di ricerca che fa capo a ThomsonReuters TRIL.MI mentre è in corso la cerimonia di premiazione a Milano. I prodotti obbligazionari assegnano la palma ad Arca nella categoria "large" e a Lcf Rothschild per gli "small", mentre il meglio degli azionari sono stati First State (large) e Belgrave Capital Management (small).

In testa a fondi misti JPMorgan e ancora Vegagest, il primo per i "large" e la seconda per gli "small". La classificazione "large" o "small" discrimina tra sgr che hanno in Europa l'equivalente di più o meno di 8,5 miliardi di dollari di patrmonio gestito.

Tra le case, dietro Schroders, ai piani alti di classifica brillano nomi da tutto il mondo: otto premi a KBC, sei a Fortis e cinque a testa a Carmignac e Franklin Templeton.

Il programma dei Lipper Fund Awards 2009 copre, oltre all'Italia, altri 20 paesi.

I premi sono assegnati con la griglia di calcolo del "Consistent Return" elaborata da Lipper e i dettagli sulla metodologia sono reperibili su www.lipperweb.com.