Fondi Italia ancora in nero ad agosto, boom della liquidità

venerdì 4 settembre 2009 13:23
 

MILANO, 4 settembre (Reuters) - La raccolta del sistema fondi in Italia conferma il segno positivo di luglio, registrando ad agosto afflussi per 2,831 miliardi di euro.

Si tratta del terzo mese in nero quest'anno per l'industria dopo maggio e luglio (la cui raccolta è stata rivista a +2,073 miliardi) e il bilancio 2009 resta pertanto ancora negativo per 9,481 miliardi secondo le statistiche rese note oggi da Assogestioni.

Il patrimonio a fine agosto si attesta a 418,080 miliardi rispetto ai 412, 58 miliardi del mese precedente. Il gestito ammontava a 402,6 miliardi al 31 dicembre dell'anno scorso, ma superava i 500 miliardi a inizio dell'estate 2008.

A trainare la raccolta il mese scorso i fondi di liquidità (+1,578 miliardi) mentre, a livello di domicilio, gli afflussi ai fondi di diritto italiano (+1,463 miliardi) hanno superato, anche se di poco, quelli dei fondi di diritto estero (+1,368 miliardi).

Unica categoria ad accusare deflussi resta quella dei fondi hedge che hanno visto uscire 127 milioni di euro, in ridimensionamento rispetto ai -584 milioni di luglio. Il saldo, da inizio gennaio, è di un rosso per 5,114 miliardi.

Assogestioni ricorda che le statistiche relative ai fondi di diritto estero sono parziali e che la raccolta definitiva viene resa nota solo con la pubblicazione della mappa del risparmio gestito.