Buyout, Carlyle chiude raccolta fondo hi-tech europeo a 530 mln

lunedì 3 novembre 2008 15:45
 

MILANO, 3 novembre (Reuters) - Il gruppo di private equity Carlyle ha chuso la raccolta del secondo fondo specializzato nell'high-tech europeo, a quota 530 milioni di euro.

Carlyle Europe Technology Partners II (Cetp II), si legge in un comunicato, ha superato l'obiettivo di raccolta iniziale di 500 milioni.

Contemporaneamente alla chiusura della raccolta, Carlyle ha reso nota la prima acquisizione del fondo, ovvero Gardner Aerospace, azienda britannica specializzata nella fornitura di parti metalliche per aerostrutture, equipaggiamenti e componenti motoristici.

Cetp II investirà fra i 20 e i 60 milioni di euro in buyout di piccola e media capitalizzazione e in expansion capital, in società hi-tech che operano nei settori di maggiore interesse per Carlyle, ovvero aerospazio e difesa, automotive e trasporti, servizi alle aziende, beni di largo consumo, energia, servizi finanziari, sanità, tlc e media.

Carlyle in Italia è guidato da Marco De Benedetti. L'operatore di private equity, nel nostro Paese, in passato aveva acquisito Fiat Avio, poi ceduta a Cinven.