Usa, Sec accusa Bank of America di comunicati falsi per Merrill

lunedì 3 agosto 2009 19:09
 

Aug 3 (Reuters) - L'autortà di vigilanza statunitense, la Sec, ha accusato Bank of America (BAC.N: Quotazione) di aver fatto "comunicati materialmente falsi e fuorvianti" in occasione dell'acquisiszione di Merrill Lynch, secondo documenti del tribunale federale di Manhattan.

Secondo la Sec inoltre Bank of America aveva dichiarato che Merrill "aveva concordato di non pagare bonus di fine anno legati alle performance" prima della chiusura dell'acquisizione, ma che un accordo di questo tipo in realtà non era stato raggiunto.

Inoltre secondo la Sec, Bank of America ha concordato di pagare fino a 5,8 miliardi di dollari in bonus per Merrill, contrariamente a quanto era stato definito dall'accordo di acquisizione.