PUNTO 1-Ifi, Amber ha ceduto 5%, resta investito in catena-fonte

lunedì 30 giugno 2008 19:52
 

(aggiunge dettagli da quinto paragrafo)

MILANO, 30 giugno (Reuters) - Amber Capital ha ceduto giovedì scorso un pacchetto di Ifi privilegiate IFPI_p.MI di circa 5%, ma il fondo resta ampiamente presente nella catena di controllo Fiat FIA.MI e non ha nessun motivo di disaccordo con il management di Torino.

Lo dice a Reuters una fonte finanziaria, commentando indiscrezioni comparse nei giorni scorsi sulla stampa.

"E' vero che hanno ridotto la quota di Ifi priv da poco più del 15% a poco sotto il 10%", dice la fonte aggiungendo che il placement è avvenuto giovedì. Ma "non sono esatte le indiscrezioni che parlano di disaccordi con il management Fiat", prosegue la fonte.

"I fondi Amber restano investiti a tutti i livelli della catena", aggiunge.

Il Sole 24 ore citava nel fine settimana, tra le scelte del vertice Fiat non apprezzate dai gestori anglosassoni, quella di rinviare un eventuale spinoff dell'Auto.

Tra gli investimenti Amber Capital nel gruppo Agnelli la stampa ha citato quote nel capitale Fiat - sia privilegiato che risparmio. Secondo il Sole 24 Ore, il fondo avrebbe oltre 9% delle Fiat privilegio e ben oltre 10% delle risparmio.

Secondo la fonte, la scelta di disimpegno parziale da Ifi rientrerebbe in una stategia "fisiologica" di disinvestimento dei fondi dai settori industriali e automotive in particolare, dettata dall'attuale situazione di mercato.   Continua...