Borsa Usa, Dow e S&P in rialzo su attese tassi, debole il Nasdaq

martedì 29 gennaio 2008 19:53
 

NEW YORK, 29 gennaio (Reuters) - A Wall Street l'indice Dow Jones e S&P 500 viaggiano in moderato rialzo sostenuti dalle attese di una nuova riduzione dei tassi di interesse da parte della Federal Reserve.

I timori sugli utili e sulle prospettive nel settore dei tecnolgici impedisce tuttavia di realizzare maggiori guadagni, schiacciando sulla parità il Nasdaq.

I dati sugli ordini di beni durevoli, che ha mostrato a dicembre un aumento superiore alle previsioni, hanno alleviato le preoccupazioni sulla recessione incoraggiando gli acquisti sui titoli di grossi manifatturieri come Boeing (BA.N: Quotazione), in rialzo del 3,5%.

Spunti positivi anche sui titoli più sensibili ai tassi di interesse come bancari e assicurativi, tra cui JPMorgan Chase (JPM.N: Quotazione) (+2,8%) e American International Group (AIG.N: Quotazione) (+3,3%).

Intorno alle 19,45 italiane il Dow Jones .DJI segna un rialzo dello 0,5%, l'S&P 500 .SPX dello 0,4% mentre il Nasdaq .IXIC è sostanzialmente piatto.

Sul fronte dei tecnologici, il celebre motore di ricerca Google GOOG.G perde il 2% in atttesa dei risultati giovedi, mentre Amazon (AMZN.O: Quotazione), la cui trimestrale è in agenda oggi dopo la chiusura del mercato, scivola del 3,8%.