A Goldman Sachs e M.Stanley richieste informazioni su subprime

martedì 29 gennaio 2008 13:21
 

NEW YORK, 29 gennaio (Reuters) - Goldman Sachs (GS.N: Quotazione) e Morgan Stanley (MS.N: Quotazione) hanno ricevuto richieste ufficiali di informazioni e sono state nominate in cause legali relative alle attività nei mutui subrime. Lo si rileva da documenti Sec.

Goldman nelle comunicazioni annuali all'autorità di borsa Usa ha dichiarato di avere ricevuto richieste di informazioni su securitization, obbligazioni collateralized e prodotti sintetici legati ai mutui subprime, mentre Morgan Stanley deve riferire su origine, acquisto e securitization di mutui residenziali subprime e non.

Le banche di investimenti non hanno precisato quali agenzie hanno richieto informazioni.

Goldman ha aggiunto di essere stata presa di mira in una causa del 10 gennaio promossa dalla città di Cleveland, che accusa la banca di avere danneggiato pubblici interessi con attività legate a securitization di mutui subprime.

Morgan Stanley ha spiegato di essere stata nominata come convenuto in una class action relativamente al ruolo di sottocrittore di offerte di azioni privilegiate per New Century Financial Corp NEWCQ.PK e Countrywide Financial Corp CFC.N.