Private equity, Venice (Palladio) compra Emer (valvole)

giovedì 28 febbraio 2008 16:48
 

MILANO, 28 febbraio (Reuters) - Venice, la società di investimenti di private equity di Palladio, ha acquisito Emer, gruppo di Brescia attivo nella produzione di valvole e componenti per sistemi di alimentazione di autoveicoli a metano e gpl.

Emer, si legge in un comunicato, nel 2007 ha realizzato ricavi per circa 65 milioni di euro.

I termini finanziari della transazione non sono stati resi noti, ma una fonte vicina all'operazione dice che il prezzo "è stato di circa 100 milioni".

Il deal prevede che i fondatori di Emer, i fratelli Francesco e Battista Gobbi, manterranno una quota di minoranza del gruppo. Francesco Gobbi, inoltre, conserverà la presidenza operativa.

L'operazione è stata finanziata da un pool di banche (Mps Capital Services ed Efibanca) con capofila Pop Milano. Advisor legale è stato lo studio d'Urso Gatti e Associati, mentre i venditori sono stati assistiti dallo studio Nassini di Brescia.

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Private equity, Venice (Palladio) compra Emer (valvole) | Fondi | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,609.16
    +0.06%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,818.40
    +0.10%
  • Euronext 100
    1,010.93
    -0.08%