Prospetti e opa,Consob avvia consultazioni modifiche regolamenti

venerdì 28 dicembre 2007 18:48
 

MILANO, 28 dicembre (Reuters) - E' stata avviata la consultazione con le associazioni di categoria e gli operatori sulle modifiche al regolamento emittenti in materia di prospetti per le offerte pubbliche e ammissione alla negoziazione di strumenti finanziari su mercato regolamentato.

Lo dice Consob, ricordando che la fase di consultazione si concluderà il 15 febbraio 2008 e che gli esiti saranno reperibili sul sito internet della Commissione "www.consob.it" dove è leggibile già il documento, un testo corposo di quasi 300 pagine.

La nuova regolamentazione consentirà il definitivo adeguamento alle direttive comunitarie delle norme che disciplinano opa, ops e ammissioni in borsa e chiuderà un ciclo che era partito a fine dicembre 2003.

Allora era entrata in vigore la direttiva 2003/71/Ce sui prospetti per l'offerta o l'ammissione alla negoziazione degli strumenti finanziari.

In materia, dopo passi regolamentari in sede nazionale in assenza di un adeguamento della normativa primaria, una delle modifiche più importanti si è registrata il 28 marzo 2007, quando un decreto legislativo di attuazione della direttiva Ue ha infine apportato mutamenti alla disciplina sul prospetto contenuta nel Testo Unico della Finanza (Tuf).

Le modifiche su cui si chiede il parere del mercato ora completeranno a livello nazionale il quadro normativo di recepimento delle disposizioni comunitarie, e, nel rendere coerenti vari livelli di normativa creatisi nel tempo, dettagliano numerosi aspetti.

Tra questi, ricorda Consob, l'accorciamento dei tempi per l'approvazione dei prospetti, le condizioni per trasferire l'approvazione di un prospetto alla competenza di un altro stato, i casi di inapplicabilità, un registro di investitori qualificati, modifiche della disciplina dei fondi e dei prodotti finanziari emessi da imprese di assicurazione.