Borsa Tokyo, Nikkei chiude in calo del 2%

venerdì 27 giugno 2008 08:14
 

TOKYO (Reuters) - La borsa giapponese ha toccato i minimi di due mesi in una seduta che ha visto forti vendite su titoli esportatori come Honda a causa dei rialzi dei prezzi del greggio e delle pesanti perdite fatte segnare ieri da Wall Street.

Penalizzati anche i titoli finanziari, con Mitsubishi Ufj Financial group in calo di quasi il 4% dopo che Goldman Sachs ha previsto nuove svalutazioni per Citigroup e Merrill Lynch.

La lista dei titoli più colpiti si allunga anche a Toyota Motor Group, in seguito al minimo da 53 anni toccato dalle azioni General Motors, mentre a salvarsi sono i settori tipicamente difensivi, come gli energetici.

Al termine degli scambi l'indice Nikkei ha perso il 2,01% a a 13.544,36 punti, mentre il Topix è arretrato dell'1,79% a 1.320,68 punti.

 
<p>REUTERS/Stringer Shanghai</p>