Fondi, vola Henderson a Londra dopo conferma target

mercoledì 27 febbraio 2008 13:06
 

LONDRA, 27 febbraio (Reuters) - Balzo a due cifre in borsa per il marchio del risparmio gestito britannico Henderson Group HGI.L dopo l'annuncio che gli obiettivi di utile operativo 2008 della controllata nei fondi saranno uguali o migliori dello scorso anno.

"Avevamo abbassato le stime dopo la crisi dei mercati di gennaio e il nuovo target è significativamente superiore alle nostre attese" spiega una nota Cazenove.

Henderson Global Investors, ha detto la società, compenserà con il taglio dei costi commissioni più basse.

Nel consolidato 2007 Henderson HGI.L annuncia un rialzo del 30% dell'utile operativo, che prima di tasse ed effetti straordinarie risulta 106,7 milioni di sterline e supera le stesse attese del gruppo.

Il gruppo, che annuncia una raccolta netta positiva di un miliardo di sterline nei solo prodotti ad alto margine, ha annunciato tempo fa che la sua strategia sarebbe stata quella di concentrarsi su fondi comuni, immobiliari e hedge per puntare sull'offerta con le commissioni più alte.

Nonostante la fiducia nella capacità di battere i target, l'AD Roger Yates ha però avvertito che i mercati nel 2008 saranno più difficili.

Le azioni Henderson salutano le dichiarazioni in rialzo del 17% alle 12,35 italiane e valgono 113 sterline dopo un massimo a 119, aiutate anche dall'annuncio di un dividendo finale 2007 più alto delle attese a 6,1 pence contro i 3,2p del 2006. In ottobre c'era stato un payout speciale di 250 milioni.

A fine 2007 Henderson aveva un patrimonio gestito a 59,2 miliardi di sterline, in discesa da quasi 62 del 2006.