Lehman scivola a W.Street su voci smentite di possibili problemi

giovedì 27 marzo 2008 18:06
 

NEW YORK, 27 marzo (Reuters) - Il titolo Lehman Brothers LEH.N scivola di oltre il 5% dopo avere perso oltre il 10% a New York sulle voci secondo cui la quarta banca di investimento Usa potrebbe subire la stessa sorte di Bear Stearns BSC.N, dicono i trader.

Il calo dei titoli Lehman sono "legati ai timori su Bear Stearns", dice Robert Bolton, capo della sala operativa di Mendon Capital Advisors a Rochester, New York.

Dopo che una portavoce di Lehman ha definito le voci "totalmente infondate", il titolo ha recuperato parte delle perdite.

Kerrie Cohen, portavoce di Lehman Brothers, ha dichiarato: "ci sono molti rumour sul mercato che sono totalmente infondati. Sospettiamo che siano stati fatti circolare ad arte da venditori che perseguono i propri interessi".

Alle 18 italiane Lehman cede il 5,2% a 40,28 dollari.