Kdb, confermate trattative con Lehman

martedì 2 settembre 2008 10:48
 

SEOUL, 2 settembre (Reuters) - La banca statale sud coreana Korea Development Bank ha confermato oggi che è in trattativa con Lehman Brothers LEH.N per una possibile partecipazione nell'istituto di credito americano.

Altre fonti precisano che il prezzo rimane ancora sconosciuto.

"Secondo quanto detto dal nostro Ceo, un accordo sta andando avanti ma non può rivelarne il contenuto", ha riferito il portavoce di Kdb Cho Hyun-eek.

Lehman, che ha è esposizioni per 60 miliardi di dollari in investimenti su mutui e titoli legati ai mutui, è sotto pressione per aumentare il proprio capitale dopo i risultati diffusi lo scorso mese.

L'agenzia sud coreana Yonhap riporta alcune dichiarazioni del ceo di Kdb, Min Euoo-sung, che ha guidato le operazioni su Lehman fino all'inizio dell'anno, secondo cui la banca è in trattativa con altri istituti privati per formare un consorzio che acquisisca Lehman.

Secondo il quotidiano inglese Sunday Telegraph, che non specifica le fonti, Lehman ha intensificato il dialogo con Kdb per alzare a 6 miliardi di dollari il valore di azioni che la banca americana dovrebbe vendere a Kdb, accordo che potrebbe concludersi entro questa settimana.

L'acquisto della banca americana potrebbe catapultare i servizi finanziari sud coreani ai vertici mondiali del settore. Ma, viste le cattive acque in cui naviga la banca Usa, gli investitori hanno reagito in modo nervoso alla possibile acquisizione, e i titoli delle principali banche sud coreane sono crollati.