Arena, Yorkville bhn contesta pretese,si constituirà in giudizio

giovedì 2 ottobre 2008 14:15
 

MILANO, 2 ottobre (Reuters) - Yorkville bhn, cui fa capo il fondo Ya Global, contesta la fondatezza delle pretese avanzate nei suoi confronti dal gruppo Arena ARENA.MI che ha chiesto, tra l'altro, la risoluzione anticipata del contratto denominato SEDA, Standby Equity Distribution Agreement, con il fondo relativo ad un aumento di capitale fino a 90 milioni di euro.

Arena ha inoltre citato per danni la società presso il tribunale di Milano, chiedendo un risarcimento di 40 milioni di euro.

In una nota Yorkville bhn ha comunicato che provvederà a costituirsi in giudizio.

Per il testo integrale del comunicato, i clienti Reuters possono cliccare su [nBIA02540]