Accordo Borsa-Aifi per Ipo agevolate società partecipate fondi

lunedì 2 febbraio 2009 18:14
 

MILANO, 2 febbraio (Reuters) - Borsa Italiana e Aifi, l'associazione degli operatori di private equity e venture capital, hanno siglato un accordo che prevede la creazione di un accesso facilitato al mercato azionario per le società partecipate dai fondi.

La nuova regolamentazione, si legge in un comunicato dell'Aifi, si applica a quelle società nel cui capitale siano presenti da almeno due anni uno o più investitori istituzionali in capitale di rischio, con una partecipazione pari ad almeno il 30%.

La procedura semplificata prevede che, al posto dell'attestazione dello sponsor, vi sia una dichiarazione del presidente del collegio sindacale sul sistema del controllo di gestione. Più semplice anche l'analisi del piano industriale.

E' prevista, inoltre, la costituzione di un gruppo di lavoro congiunto Borsa-Aifi per verificare e aggiornare il modello di fast track adottato.