Usa, maxi-perdite per Delta e Nothwest per poste e caro benzina

mercoledì 23 aprile 2008 18:41
 

CHICAGO, 23 aprile (Reuters) - Le compagnie aeree Delta Air Lines (DAL.N: Quotazione) e Northwest Airlines NWA.N, che si apprestano a fondersi per dare vita al maggiore operatore mondiale, hanno annunciato che i costi legati alla corsa dei carburanti hanno inciso sui risultati, portando a perdite per 10,5 miliardi di dollari nel primo trimestre.

Delta ha registrato un rosso di 6,4 miliardi di dollari, ovvero 16,15 dollari per azione, mentre Northwest ha perso 4,1 miliardi, ovvero 15,78 dollari per azione.

Entrambe le compagnie hanno sottolineato che le perdite sarebbero state inferiori senza le poste straordinarie negative conseguenza delle valutazioni effettuate nel 2007, quando si trovavano in amministrazione controllata e le stime sul petrolio erano molto inferiori ai valori attuali.

I titoli hanno accolto l'annuncio senza particolare scossoni ma si sono un po' appesantite dopo che il mercato in generale è girato in negativo: Delta perde l'1% circa, mentre Northwest arretra dell'1,5%.

Delta ha comunicato che, escludendo le poste straordinarie, le perdite sono state pari a 274 milioni di dollari. I ricavi sono saltii del 12%, a 4,77 miliardi.

Escludendo le poste straordinarie, Northwest ha registrato un rosso di 191 milioni, I ricavi sono aumentati dell'8,8%, a 1,11 miliardi.

La settimana scorsa, Delta ha annunciato l'acquisizione di Northwest per circa 3 miliardi di dollari. Il deal dovrebbe produrre sinergie di ricavi e risparmi per 1 miliardo.