Lavoro,Morgan Stanley taglia 3-4% dipendenti, Macy's 7.000 posti

lunedì 2 febbraio 2009 19:43
 

NEW YORK, 2 febbraio (Reuters) - Morgan Stanley (MS.N: Quotazione) potrebbe tagliare il 3-4% della forza lavoro, pari a circa 1.500-1.800 dipendenti.

E' quanto scrive il Wall Street Journal, citando una fonte vicina alla situazione.

La riduzione del personale della banca d'affari dovrebbe essere annunciata nel corso del mese di febbraio.

Più drastico l'intervento della catena di grandi magazzini Macy's (M.N: Quotazione), che ha annunciato il taglio di circa 7.000 posti di lavoro, pari al 4% del totale.

Macy's, che a Wall Street perde oltre l'8%, ha comunicato anche la riduzione del dividendo trimestrale, a 5 cent da 13,25 cent, e l'unificazione di tutte le divisioni in un'unica entità.