Monte Paschi, ceduto il 30% di Gestione crediti per 30 mln

mercoledì 23 luglio 2008 18:31
 

ROMA, 23 luglio (Reuters) - La banca Monte dei Paschi di Siena (BMPS.MI: Quotazione) ha sottoscritto oggi un accordo per cedere a Lehman Brothers International LEH.N e Caf, operatore specializzato nell'acquisizione e recupero crediti, il 30% di Gestione crediti banca, società di Mps, per 30 milioni di euro, per creare un operatore di primo livello in Italia nel settore della gestione e recupero crediti.

Lo rende noto un comunicato di Monte Paschi.

L'acquisto sarà effettuato tramite una società partecipata con quote paritetiche da Lehman Brothers e Caf. La Mps Gestione crediti banca è stata valutata complessivamente 100 milioni di euro.

In base all'accordo, il trasferimento della partecipazione di Mps Gestione crediti alla nuova società e il pagamento del prezzo stabilito avverranno entro fine 2008.

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Monte Paschi, ceduto il 30% di Gestione crediti per 30 mln | Fondi | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,784.57
    -1.04%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,993.50
    -1.03%
  • Euronext 100
    1,011.89
    -0.73%