Treasuries Usa, rendimento decennale cala rispetto picco martedì

venerdì 22 febbraio 2008 12:36
 

LONDRA, 22 febbraio (Reuters) - I prezzi dei titoli di Stato Usa viaggiano in rialzo sull'onda lunga dei dati pubblicati ieri dalla Fed di Filadelfia, che hanno confermato la debolezza dell'economia statunitense.

L'indice che misura l'attività manifatturiera regionale, infatti, è sceso al minimo dalla recessione del 2001 e ha fatto sentire i suoi effetti prima sulla chiusura di Wall Street ieri e poi sull'apertura di Asia ed Europa stamane.

"Il mercato obbligazionario oggi è guidato da quello azionario. Non essendoci dati Usa in agenda, prendiamo spunto da Wall Street", dice un operatore.

Alle 12,30 il benchmark decennale US10YT=RR sale di 10/32 a 97*30/98 e rende il 3,74%, in ribasso rispetto al picco di 3,91% toccato martedì scorso. Il titolo a due anni US2YT=RR è fermo a 100*8/09 e rende 1,96%, ben al di sotto del massimo delle ultime due settimane a 2,09% registrato martedì. Il rendimento del bond due anni aveva segnato un minimo di quattro anni toccato la scorsa settimana a 1,82%.