Treasuries Usa contrastati, si appiattisce curva rendimenti

giovedì 21 febbraio 2008 15:53
 

NEW YORK, 21 febbraio (Reuters) - I titoli di stato Usa sono contrastati negli scambi della mattinata a New York, registrando un calo dei prezzi nella parte breve della curva, mentre le scadenze più lunghe sono in positivo.

La differenza tra il rendimento del dieci anni e quello del due anni si è ristretta a 168 punti base dai 175 di ieri sera, dopo avere di recente toccato i 190 punti, il livello più ampio dal 2004.

In restringimento anche il gap tra il trentennale e il due anni, passato a 238 punti base da 256 di ieri sera.

"Molte vendite si sono concentrate sulla parte breve, portando alla chiusura di posizioni di irripidimento sulla curva dei rendimenti", dice John Spinello, strategist sui Treasury di Jefferies & Co a New York.

I dati macro, che hanno evidenziato un calo delle richieste settimanali di sussidi di disoccupazione sostanzialmente in linea con le attese, non hanno avuto impatti di rilevo sul mercato.

Intorno alle 15,35 italiane il Treasury decennale US10YT=RR sale di 9/32 con un rendimento del 3,857%. Il due anni invece cede 3/32 e rende il 2,187%.