PUNTO 1 - Barclays, Abu Dhabi vende 11% capitale, titolo cade

martedì 2 giugno 2009 17:27
 

(aggiunge dettagli, aggiorna andamento titolo)

ABU DHABI, 2 giugno (Reuters) - International Petroleum Investment Company, società che fa capo al governo di Abu Dhabi, ha venduto oltre l'11% del capitale (3,5 miliardi di titoli) di Barclays (BARC.L: Quotazione), a 265 pence per azione, ricavandone 2,5 miliardi di dollari.

Il prezzo di vendita è del 16% più basso rispetto alla chiusura di ieri (316,26 pence).

L'operazione solleva timori riguardo alla vendita di azioni Barclays da parte di altri investitori, tentati dal prendere beneficio dai rialzi delle ultime settimane.

L'anno scorso, Barclays ha visto entrare nel capitale investitori del Qatar, cinesi, giapponesi e di Singapore.

Il titolo Barclays ha reagito negativamente alla cessione di azioni da parte del gruppo di Abu Dhabi: attorno alle 17,10 italiane, infatti, perde il 13,44%, a 273,75 pence, dopo aver segnato un minimo di 264,75 pence.