Banca Profilo, cda propone bond convertibile per 65 mln euro

mercoledì 19 dicembre 2007 19:50
 

MILANO, 19 dicembre (Reuters) - Il cda di Banca Profilo (PRO.MI: Quotazione) ha deliberato di proporre all'assemblea straordinaria di prossima convocazione l'eliminazione del valore nominale delle azioni e l'emissione di un prestito obbligazionario convertibile per massimi 65 milioni di euro.

Il bond convertibile, si legge in un comunicato, ha durata 7 anni, cedola semestrale variabile pari all'Euribor 6 mesi più uno spread compreso fra -150 punti base e +150 punti base, rapporto di conversione di un'azione per ogni obbligazione, conversione a partire dal secondo anno e prezzo di conversione compreso fra 2 e 4 euro.

L'operazione è finalizzata a garantire a Banca Profilo un congruo livello di patrimonializzazione e i mezzi finanziari necessari per lo sviluppo, anche in termini di ampliamento delle attività di business e diversificazione degli investimenti.