BORSE EUROPA - Indici negativi con Wall Street, bene i minerari

giovedì 19 giugno 2008 16:28
 

indici chiusura

alle 16,15 var% 2007 --------------------------------------------------------------- DJ EuroStoxx 50 .STOXX50E 3.495,49 -0,47 3.711,03 FTSEurofirst300 .FTEU3 1.246,83 -0,36 1.314,42 DJ Stoxx banche 304,01 -1,27 337,67 DJ Stoxx oil&gas 416,11 +0,56 435,73 DJ stoxx tech 229,61 -2,17 249,25 ---------------------------------------------------------------

MILANO, 19 giugno (Reuters) - Le borse europee bruciano i guadagni sulla scia dei segnali di debolezza che giungono dalla Borsa Usa.

A livello di settori, mostrano la maggiore tenuta minerari, petroliferi e utilities, mentre tecnologici, auto e banche registrano perdite intorno all'1%.

Attorno alle 16,15 l'indice FTSEurofirst 300 .FTEU3 è in calo dello 0,34%. Tra le singole borse Londra cede lo 0,54%, Parigi lo 0,27%, mentre Francoforte arretra dello 0,09%.

Tra i titoli in evidenza:

* ASML (ASML.AS: Quotazione), società olandese produttrice di semiconduttori, cede il 5,37% su voci di un taglio delle stime sui margini a 36-38% da 40%, dicono alcuni trader. I tecnologici perdono il 2,07%.

* Il gruppo aereospaziale EADS EAD.PA riduce i ribassi a -1,48% dopo un calo di oltre il 4,4% in mattinata. A pesare sul titolo la notizia che un'autorità di controllo Usa sulla contabilità ha raccomandato la riapertura della gara per l'attribuzione del contratto con l'aviazione militare americana inizialmente vinta da Eads e Northrop Grumman (NOC.N: Quotazione).

* Auto in calo con Peugeot (PEUP.PA: Quotazione) (-2,33%), Renault (RENA.PA: Quotazione) (-1,05%) e Bmw (BMWG.DE: Quotazione) (-0,36%) mentre tra i fornitori Continental (CONG.DE: Quotazione) cede l'1,29%.   Continua...