PUNTO 1-G20,per Brown accordo a breve,Obama contro protezionismo

mercoledì 1 aprile 2009 11:16
 

(Riscrive con nuovo titolo e nuovi dettagli)

LONDRA, 1 aprile (Reuters) - Il G20 troverà nelle prossime ore un accordo su un piano per la ripresa dell'economia.

E' l'annuncio del premier britannico Gordon Brown nella conferenza stampa tenuta al fianco del presidente degli Stati Uniti Barack Obama in vista dell'apertura dei lavori del G20 sulla crisi internazionale.

"Siamo a poche ore, credo, da un accordo su un piano globale per la ripresa economica e le riforme e credo che la cosa significativa sia che guarderemo a tutti gli aspetti", ha dichiarato Brown.

Obama si è detto "assolutamente fiducioso" che il G20 "rifletterà l'enorme consensus sulla necessità di lavorare di concerto" per risolvere i problemi sul tavolo e si è espresso chiaramente contro ogni tentazione protezionistica: "Dobbiamo respingere il protezionismo e accelerare i nostri sforzi per sostenere i mercati emergenti; dobbiamo mettere in piedi una struttura che possa supportare la nostra cooperazione nei mesi e negli anni futuri".

Sulla crisi internazionale, partita degli Usa, Obama ha sottolineato il tema di una regolamentazione inadeguata: "Gli Stati Uniti certamente devono fare i conti col fatto che il sistema regolatorio è stato inadeguato", ha detto.