Governance duale non adatta a tutte le società - De Benedetti

martedì 18 dicembre 2007 15:16
 

MILANO, 18 dicembre (Reuters) - Il presidente del consiglio di sorveglianza di Management & Capitali (MACA.MI: Quotazione), Carlo De Benedetti, non ritiene che il modello duale di governance sia adatto a tutte le società.

Parlando nel corso dell'assemblea della società di investimenti, De Benedetti ha definito la governance duale "un esperimento", aggiungendo: "Ero abituato a comandare, qui non conto niente, non sono Geronzi...", riferendosi al presidente del consiglio di sorveglianza di Mediobanca (MDBI.MI: Quotazione).

La governance duale, ha argomentato l'Ingegnere, "funziona bene" per M&C, ma "non mi sentirei di sponsorizzarlo in ogni azienda".

In particolare, ha puntualizzato, "non cambierei lo statuto di Cir (CIRX.MI: Quotazione) per adottare il duale. Lo rifarei in questa società, ma non è la soluzione di tutti i mali".