Marazzi, offerta Fintiles si chiude con adesioni pari al 95,3%

venerdì 18 luglio 2008 19:16
 

MILANO, 18 luglio (Reuters) - L'offerta pubblica di acquisto sui titoli Marazzi MRZ.MI si è conclusa con adesioni pari al 95,3% degli strumenti oggetto dell'offerta, ovvero il 48,838% del capitale sociale.

E' quanto emerge dalle comunicazioni di Borsa Italiana sulle offerte in corso.

L'opa su Marazzi era partita il 26 giugno e si è chiusa oggi. Complessivamente sono state apportate 47.589.990 azioni (di cui 36.912.188 in giornata), pari, appunto, a oltre il 95,3% degli strumenti oggetto dell'offerta.

Nel maggio scorso, Filippo Marazzi, azionista al 57,03%, aveva annunciato l'offerta tramite il veicolo Fintiles Srl, partecipato al 51% da Finceramica (a sua volta controllata da Filippo e Rosaria Marazzi) e al 49% dai fondi Permira e Private Equity Partners.

L'offerta, finalizzata al delisting, aveva per oggetto poco più di 49,9 milioni di azioni, pari al 48,838% del capitale, per un controvalore di 356,99 milioni di euro.

L'accordo fra le parti prevedeva che Filippo e Rosaria Marazzi avrebbero apportato le azioni di diretta proprietà, pari all'11,468% del capitale.

Il prezzo dell'offerta era di 7,15 euro per azione. Oggi, il titolo Marazzi ha chiuso con un prezzo di riferimento di 7,03 euro.