Fondi sovrani verso riduzione esposizione a dollaro debole - FT

giovedì 17 luglio 2008 07:48
 

SYDNEY, 17 luglio (Reuters) - Alcuni dei principali fondi sovrani stanno cercando di ridurre la propria esposizione al dollaro, un segnale di preoccupazione circa la forza della valuta.

Lo riporta il Financial Times in un articolo sul proprio sito online, nel quale si legge che un grande fondo sovrano del Golfo ha ridotto i propri asset in dollari a meno del 60% da oltre l'80% di un anno fa.

Fonti non citate hanno dichiarato al quotidiano che l'amministrazione statale cinese per gli scambi con l'estero (Safe) sta cercando accordi con gruppi di private equity europei come parte di un progetto di riduzione degli asset in dollari.

Il movimento sarebbe significativo perché il Safe gestisce interamente i 1.800 miliardi di dollari di riserve in valuta estera della Cina.

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Fondi sovrani verso riduzione esposizione a dollaro debole - FT | Fondi | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    19,741.75
    -0.54%
  • FTSE Italia All-Share Index
    21,860.79
    -0.53%
  • Euronext 100
    976.53
    -0.16%