JP Morgan, Eps trim2 sopra attese, titolo sale preborsa

giovedì 17 luglio 2008 12:47
 

NEW YORK, 17 luglio (Reuters) - JP Morgan (JPM.N: Quotazione), la terza più grande banca statunitense, ha detto oggi che gli utili del secondo trimestre del 2008 sono calati, colpiti da 1,1 miliardi di svalutazioni nella divisione investment bank.

L'utile netto è sceso a 2 miliardi di dollari, 0,54 dollari per azione, da 4,23 miliardi, vale a dire 1,20 dollari per azione, rispetto all'anno scorso.

Secondo Reuters Estimates il consensus era di 0,44 dollari.

Dopo i risultati il titolo sale di oltre il 4% nel preborsa.