Italease, titolo in forte rialzo dopo offerte per immobili

martedì 17 giugno 2008 12:44
 

MILANO, 17 giugno (Reuters) - Banca Italease BIL.MI prosegue il rimbalzo della vigilia e sale del 4% stamani mentre entrano nel vivo le trattative per la cessione degli immobili del gruppo specializzato nel leasing.

Fonti finanziarie confermano le indiscrezioni stampa secondo le quali sarebbero state selezionate dall'advisor Lazard circa quindici offerte non vincolanti per l'acquisto di 41 immobili, di cui dieci strumentali messi in vendita da Italease.

"Sono state accettate una quindicina di offerte che fanno capo a circa venti soggetti", dice una fonte, spiegando che alcune proposte sono state avanzate da più soggetti in cordata.

Fra i nomi ci sarebbero Pirelli Re (PCRE.MI: Quotazione), Banca Profilo (PRO.MI: Quotazione), Lehman in cordata con Hines e Mps Am (BMPS.MI: Quotazione) e il fondo estero Patron Capital.

Non sarebbero invece della partita, secondo la fonte, il fondo Orion e Rreef (gruppo Deutsche Bank (DBKGn.DE: Quotazione)).

Nella seconda fase, per cui non è stata ancora fissata una data, "si dovrebbe arrivare a una short list di 5-6 soggetti che effettueranno la due diligence sugli immobili", aggiunge.

Secondo ricorrenti indiscrezioni stampa il pacchetto immobili di Italease sarebbe stato valutato complessivamente 400-500 milioni di euro.

In base a queste valutazione Banca Akros stima una plusvalenza "intorno a 100 milioni di euro pretasse", si legge in un report della banca d'affari che ha alzato la raccomandazione sul titolo Italease a "accumulate" da "hold" con un target price di 7,70 euro.

"Rivediamo al rialzo il giudizio sul titolo ad accumulate sulla scia dela caduta del titolo negli ultimi giorni", spiega Akros.

Alle 12,45 circa Italease segna un rialzo del 4% a 6,94 euro poco sotto i massimi di seduta. Volumi in linea con circa 500 mila pezzi trattati contro una media giornaliera di 1,2 milioni.