Assosim, in 2007 aumento volumi, Finecobank ancora prima su MTA

mercoledì 16 gennaio 2008 13:49
 

MILANO, 16 gennaio (Reuters) - Nel 2007 i volumi di Piazza Affari hanno visto un aumento del 37% arrivando a 1.575 miliardi.

Lo dice il periodico rapporto Assosim sull'operatività dei propri associati nei mercati di Borsa Italiana.

Secondo il rapporto la quota di titoli italiani nei portafogli degli investitori esteri è diminuita ancora, "con un trasferimento di risorse finanziarie verso altri mercati dell'Unione Europea e del bacino mediterraneo".

La vivace attività in conto proprio è "da ricondursi principalmente ad operazioni di arbitraggio", dice ancora il report.

Nel conto terzi, invece, "continua l'ascesa degli intermediari che forniscono servizi di trading on line" ma anche l'attività di remote members non Associati.

Guardando alle classifiche in termini di volumi intermediati in conto terzi, Finecobank si conferma come primo intermediario sull'MTA con il 14% e sul Trading After Hours con il 26,18%.