Per Obama sistema regolamentazione Usa è stato inadeguato

mercoledì 1 aprile 2009 11:48
 

LONDRA, 1 aprile (Reuters) - Secondo Barack Obama il sistema di regolamentazione negli Usa è stato inadeguato.

E' uno dei punti toccati dal presidente degli Stati Uniti nella conferenza stampa in corso con il premier britannico Gordon Brown in vista dell'apertura dei lavori del G20 sulla crisi.

"Gli Stati Uniti certamente devono fare i conti col fatto che il sistema regolatorio è stato inadeguato", ha detto Obama.

Sul G20 il presidente Usa si è detto "assolutamente fiducioso" che "rifletterà l'enorme consensus sulla necessità di lavorare di concerto per risolvere" i problemi sul tavolo.

Brown ha detto che "in poche ore" dovrebbe arrivare un "accordo su un piano globale per la ripresa economica e le riforme".