City perderà 40.000 posti di lavoro causa crisi - Jp Morgan

martedì 15 aprile 2008 16:14
 

LONDRA, 15 aprile (Reuters) - La City, la capitale finanziaria di Londra, potrebbe perdere circa 40.000 posti di lavoro a causa della crisi dei subprime Usa e del credit crunch a livello globale, secondo le ultime e più gravi stime di Jp Morgan (JPM.N: Quotazione).

Si tratta del 5% delle posizioni professionali nella finanza, rispetto al 7% provocato dallo scoppio della bolla di internet, in particolare delle dotcom avvenuto negli anni 2000 e 2001.

Jp Morgan ha raddoppiato le proprie stime. Fino a dicembre scorso prevedeva 20.000 posti di lavoro in meno a causa dell'attuale crisi dei mercati finanziari.

Ieri sempre Jp Morgan ha annunciato che la crisi finanziaria avrà effetti sulla struttura di mercato e sui prezzi almeno per un decennio.