Private banking, Santander punta 4,9 mld euro attivi entro 2011

martedì 12 febbraio 2008 13:30
 

MILANO, 12 febbraio (Reuters) - L'istituto spagnolo Santander (SAN.MC: Quotazione) sbarca in Italia nel settore del private banking con l'obiettivo di arrivare, entro il 2011, ad avere 4,9 miliardi di euro di attivi in gestione, 20 filiali con oltre 200 dipendenti e posizionarsi fra i primi cinque operatori specializzati.

E' quanto ha spiegato, nel corso di una conferenza stampa, Stefano Boccadoro, amministratore delegato di Santander Private Banking Italia.

Boccadoro ha affermato che "il mercato italiano è un po' saturo sul fronte dell'offerta", ma il Santander ha intenzione di evitare l'errore fatto in passato da altri operatori esteri, ovvero "pensare di prendere il risparmio in Italia e portarlo fuori", dimenticando che è fondamentale "il rapporto personale e la visibilità della filiale".

Il mercato potenziale a cui si rivolge il gruppo spagnolo, ha ricordato il manager, "è di oltre 870 miliardi di euro di attivi finanziari e immobiliari, appartenenti a 728.000 famiglie". Il Santander, però, "si concentrerà sulla fascia di high net worth individuals compresa fra 500.000 e 5 milioni di euro", che conta su un patrimonio complessivo di 643,8 miliardi.

Boccadoro ha sottolineato che "il cliente italiano ha un profilo di propensione al rischio bassa" rispetto ad altri Paesi, aggiungendo che il Santander vuole "adattarsi al mercato", puntando molto sulla "protezione del livello attuale degli attivi" e su "prodotti su misura, non standardizzati".

In questo senso s'inquadra la scelta di introdurre nella struttura un tecnico di fondi, che "si occupa di selezionare i prodotti", andando, dunque, oltre la logica, prevalente sinora nel mercato del risparmio gestito italiano, secondo cui "le banche propongono soltanto i propri fondi".

Infine, Boccadoro ha spiegato che per far conoscere il brand, poco noto in Italia, "Santander sponsorizzerà nei prossimi anni il Gran Premio d'automobilismo di Monza", ma non è prevista, al momento, una campagna pubblicitaria.