Ipo Ferretti vista in autunno con Mediobanca/Merrill Lynch-fonte

venerdì 11 aprile 2008 12:38
 

MILANO, 11 aprile (Reuters) - L'Ipo di Ferretti Yacht dovrebbe avvenire dopo l'estate, con Mediobanca (MDBI.MI: Quotazione) e Merrill Lynch MER.L molto probabili nel ruolo di global coordinator.

Lo dice a Reuters una fonte di mercato.

"(Sulle banche) si deciderà tutto nel giro di pochi giorni ma Mediobanca e Merrill Lynch sono in pole position come global coordinator, è molto probabile che verranno scelte", dice la fonte.

Precisa però che "al momento nessun mandato è stato conferito e anche altre banche italiane e straniere potrebbero partecipare all'operazione con ruoli chiave".

In Italia "sono ancora in corsa Unicredit e Banca Imi (Intesa Sanpaolo (ISP.MI: Quotazione))" mentre all'estero, "tra le altre, Ubs e Citigroup".

L'Ipo, che secondo voci di stampa avrebbe potuto partire verso luglio, "dovrebbe essere in autunno, con mercati meno turbolenti".

Per le ipotesi di valorizzazione "è ancora troppo presto", dice infine la fonte. Secondo indiscrezioni l'EV potrebbe arrivare fino a 3 miliardi.

Oggi un articolo del Financial Times scriveva che Ferretti, in vista dell'Ipo, ha scelto Merrill Lynch e Mediobanca come adviser.

La matricola, che aveva lasciato la borsa nel 2003 dopo l'acquisizione di Permira, è ora controllata dal fondo di private equity Candover (CDI.L: Quotazione) che l'ha rilevata per circa 1,7 miliardi.

Il gruppo famoso per i suoi yacht di lusso ha archiviato l'esercizio fiscale an 31 agosto 2007 con un Ebitda di 158 milioni e 933 milioni di fatturato.