Sirti, con Opa Viit arriva a 94% capitale,80% adesioni a offerta

lunedì 11 febbraio 2008 08:53
 

MILANO, 11 febbraio (Reuters) - L'offerta pubblica di acquisto su Sirti SIR.MI, promossa da Veicolo Italiano Investimenti tecnologici (Viit), è terminata con adesioni pari all'80% delle azioni oggetto dell'Opa, pari al 24% del capitale, per un controvalore di circa 142 milioni di euro,

Di conseguenza, Viit arriva a detenere nel complesso, direttamente e indirettamente, quasi il 94% del capitale Sirti.

In una nota Viit ricorda che il flottante di Sirti verrà ripristinato o tramite un aumento di capitale, oppure attraverso un collocamento di azioni pubblico/privato, oppure procedendo a un'operazione di fusione.

L'Opa è terminata l'8 febbraio al prezzo di 2,65 euro per azione sul 30,2% del capitale.

Viit è una società composta dai gruppi di private equity Euraleo e 21 Partners sgr.