ETFplus, 36 miliardi euro scambiati in 12 mesi - Borsa Italiana

giovedì 10 aprile 2008 15:21
 

MILANO, 10 aprile (Reuters) - A un anno dalla nascita, ETFplus, il mercato di Borsa Italiana dedicato alla negoziazione di Exchange Traded Fund (ETF) e di Exchange Traded Commodities (ETC), conta 289 strumenti quotati, con un controvalore complessivo scambiato, dal 2 aprile 2007 al 2 aprile 2008, pari a 36 miliardi di euro.

Lo si legge in una nota di Borsa Spa in cui si ricorda che al debutto di ETFplus erano gia quotati 108 ETF, con sei emittenti: EasyETF, Lyxor, Deutsche Bank, iShares, Crédit Agricole e Nasdaq stock market. Sono arrivati poco dopo gli ETC e gli ETF strutturati.

Oggi ci sono 226 ETF, 16 ETF strutturati e 47 ETC e sono attivi altri quattro emittenti: PowerShares (che oltre a lanciare 12 nuovi ETF ha acquisito l'ETF del Nasdaq stock market), JP Morgan, SPA ETF e SGAM.

Il controvalore complessivo degli scambi è passato da 1,5 miliardi di euro nel 2003 a 31,8 miliardi nel 2007 (+182% sul 2006). L'ETF più scambiato in questo periodo è il Lyxor ETF Dj Euro Stoxx 50 con 4,1 miliardi di controvalore.

A marzo 2008 il mercato ETFplus ha segnato un record per controvalore medio giornaliero scambiato pari a 199,4 milioni (6.228 il numero medio dei contratti), superando i 192 milioni di gennaio.

Il mese scorso ha visto per il segmento ETC 974 contratti medi giornalieri per un controvalore medio giornaliero di 8,5 milioni.