Arca Sgr, allo studio progetto 'Super Arca' - Vandelli (Bper)

sabato 10 maggio 2008 18:18
 

MODENA (Reuters) - Pop Emilia Romagna, insieme ad altre popolari azioniste di Arca Sgr, è interessata a verificare la possibilità di creare un "importante" operatore del settore del risparmio gestito.

Lo ha detto il vicedirettore generale di Pop Emilia Romagna, Alessandro Vandelli, nel corso della conferenza stampa a margine dell'assemblea dell'istituto emiliano.

"Posso confermare che da parte di Bper, Banco Popolare e Pop Sondrio, è stato recentemente riconfermato l'interesse a verificare la possibilità di creare un importante operatore del risparmio gestito indipendente in Italia".

Il progetto, denominato 'Super Arca', prevede la fusione nella Sgr del patrimonio in gestione di tutte le banche azioniste, secondo quanto riporta la stampa.

Per Vandelli, una questione importante da sciogliere è tuttavia quella di riuscire a "coagulare le forze di chi è realmente interessato" in quanto è necessario disporre di "una compagine sociale che sia coerente con gli obiettivi".

"Stiamo cercando di capire se ci sono strade percorribili per andare avanti. Credo che nei prossimi mesi si dovrà definire qualcosa", ha aggiunto.

In Arca Sgr, con una quota del 27% circa, è presente anche Ubi Banca. In una intervista a Reuters ieri l'AD, Giampiero Auletta si è detto "interessato" a proseguire la collaborazione con Arca ma attende di conoscere la strategia di "valorizzazione" che che sarà promossa dagli altri soci.