PUNTO 1 - Ies acquisisce 30% I Pinco Pallino, IPO in tre anni

lunedì 10 dicembre 2007 17:40
 

(aggiunge tempi possibile IPO e nuovi dettagli)

MILANO, 10 dicembre (Reuters) - Investimenti e Sviluppo (IES.MI: Quotazione) ha siglato un accordo vincolante per l'acquisizione di una partecipazione complessiva di circa il 30% di I Pinco Pallino, azienda operante nel settore abbigliamento di lusso per bambini.

Lo dice una nota della società che svolge attività di acquisizione di partecipazioni e advisory per azioni di finanza straordinaria, precisando che il controvalore dell'operazione è di 4 milioni di euro, incluso un prestito convertibile da un milione di euro, corrispondente, in caso di conversione a un ulteriore 6,5% del capitale.

L'operazione, che avverrà in contanti, è suddivisa in un aumento di capitale sociale dell'azienda bergamasca di 3 milioni di euro riservato integralmente a Investimenti e Sviluppo che corrisponde al 30% del capitale sociale di I Pinco Pallino e la sottoscrizione di un prestito obbligazionario convertibile emesso dalla società di abbigliamento per un importo di un milione di euro che corrisponde ad un altro 6,5% del capitale sociale in caso di conversione in azioni da parte di Investimenti e Sviluppo.

L'acquisizione diventerà efficace entro il 22 dicembre 2007.

I nuovi mezzi serviranno allo sviluppo aziendale in un piano di crescita che prevede un processo di collocamento in borsa entro i prossimi tre anni, aggiuge la nota, precisando che in caso di mancata IPO è prevista la vendita a un terzo acquirente del 100% della società fatto salvo diritto di prelazione dei soci attuali.

I Pinco Pallino ha fatturato 20 milioni di euro nel 2006 con 9% di ebitda margin. Post money, l'acquisizione della partecipazione del 30% per 3 milioni di euro da parte di Ies è avvenuta a un multiplo 9,75 di ev/ebitda 2006.