Borsa Usa, indice Nasdaq peggiora su Apple, S&P 500 su banche

lunedì 9 giugno 2008 19:54
 

NEW YORK, 9 giugno (Reuters) - A Wall Street i ribassi dei titoli finanziari appesantisono l'indice l'S&P 500, che passa in territorio negativo, mentre peggiora il Nasdaq in mercato nervoso per la presentazione del nuovo iPhone di Apple (AAPL.O: Quotazione).

I guadagni dei titoli energetici riescono a mantenere a galla il paniere Dow Jones anche se l'indice di settore è sotto i massimi di seduta.

Nelle prime ore di scambi la borsa Usa aveva beneficato del ritraccimento del greggio dai record della scorsa settimana e dei rassicuranti dati sul mercato immobiliare che hanno controbilanciato l'impatto delle forti perdite previste da Lehman Brothers LEH.N. La banca d'affari Usa, che per il secondo trimestre ha previsto perdite per 2,8 miliardi di dollari e ha annunciato un aumento di capitale per 6 miliardi, crolla del 12,6%.

Tra le altre banche JPMorgan Chase (JPM.N: Quotazione) cede il 3,3%.

Attorno alle 19,45 italiane il Dow Jones .DJI guadagna lo 0,4% salendo a 12.258,90 punti, lo Standard & Poor's .SPX scende dello 0,09% a 1.359,91 mentre il Nasdaq Composite Index .IXIC scivola dell'1,14% a 2446,47.