Banche Usa, Lehman Brothers taglia stime e target price

lunedì 9 giugno 2008 12:28
 

MILANO, 9 giugno (Reuters) - Lehman Brothers ha tagliato le stime e i target price per le banche statunitensi a grande capitalizzazione per il secondo trimestre 2008. Lehman si aspetta perdite per 79 miliardi di dollari (49,9 miliardi di euro) e sofferenze nette per 17 miliardi di dollari (10,7 miliardi di euro).

Lehman ha tagliato il target price di Bank of America (BAC.N: Quotazione) a 45 dollari da 47, rating equal weight; Citigroup (C.N: Quotazione) a 31 dollari da 34, rating overweight; Jp Morgan Chase (JPM.N: Quotazione) a 50 dollari da 53, rating overweight; Wachovia WB.N a 31 dollari da 34, rating overweight; BB&T Corp (BBT.N: Quotazione) a 36 dollari da 37, rating underweight; Fifth Third Bancorp (FITB.O: Quotazione) da 25 dollari a 27, rating equal weight; First Horizon National (FHN.N: Quotazione) a 13 dollari da 14, rating equal weight; Keycorp (KEY.N: Quotazione) a 23 dollari da 25, rating underweight; Marshall & Ilsley MI.N a 26 dollari da 27, rating equal weight; PNC Financial Services (PNC.N: Quotazione) a 70 dollari da 71, rating equal weight; Regions Financial (RF.N: Quotazione) a 23 dollari da 25, rating underweight; State Street (STT.N: Quotazione) a 88 dollari da 94, rating overweight; Suntrust Banks (STI.N: Quotazione) a 58 dollari da 64, rating underweight; TCF Financial (TCB.N: Quotazione) a 22 dollarid a 23; rating overweight; Bank of New York Mellon (BK.N: Quotazione) a 53 dollari da 57, rating overweight; Wells Fargo (WFC.N: Quotazione) a 33 dollari da 34, rating overweight; Zions Bancorp (ZION.O: Quotazione) a 54 dollari da 55, rating equal weight.

Lehman ha ampliato perdite degli utili per azione nel 2008 per National City NCC.N a 0,32 dollari dai precedenti 0,08, mentre per il 2009 gli utili per azione scondono a 0,30 dollari da 0,50.

Gli utili per azione sono stati tagliati per Bank of America (BAC.N: Quotazione) nel 2008 a 2,40 dollari da 2,80 e nel 2009 a 3,80 dollari da 4; Citigroup (C.N: Quotazione) nel 2008 a 0,33 dollari da 0,40 e nel 2009 a 2,70 dollari a 2,90; JpMorgan Chase (JPM.N: Quotazione) nel 2008 a 2,70 dollari da 3,25 e nell 2009 a 3,70 dollari da 4.15; Wachovia WB.N nel 2008 a 1,40 dollari da 1,70 e nel 2009 a 2,80 dollari da 3,05; Comerica (CMA.N: Quotazione) nel 2008 a 2,60 dollari da 2,70; M&T Bank (MTB.N: Quotazione) nel 2008 a 6,40 da 6,60; Synovus Financial (SNV.N: Quotazione) nel 2008 a 0,72 dollari da 0,83; US Bancorp (USB.N: Quotazione) nel 2008 a 2,45 dollari da 2,53.