PUNTO 1 - Lehman vede trim2 a -2,8 mld dlr, aumento per 6 mld

lunedì 9 giugno 2008 14:21
 

(aggiunge dettagli da paragrafo tre, reazione di Moody's)

NEW YORK, 9 giugno (Reuters) - Lehman Brothers archivierà il secondo trimestre con una perdita di 2,8 miliardi di dollari pari a -5,17 dollari per azione, un risultato nettamente peggiore delle attese di -0,38 dollari (elaborazioni Reuters Estimates) e ha annunciato un aumento di capitale per 6 miliardi. L'operazione di ricapitalizzazione avverrà tramite offerta di azioni ordinarie e di titoli convertibili.

Le perdite del secondo trimestre riflettono secondo la banca di investimenti gli aggiustamenti negativi del mark to market e le principali perdite legate all'attività di trading ed hedging.

I dati completi relativi alla chiusura del trimestre saranno diffusi il 16 giugno.

Moody's ha comunicato di aver abbassato l'outlook di Lehman a negativo da stabile, mentre ha confermato il rating ad A1 sul debito senior di lungo periodo e delle sue principali controllate. L'aumento di capitale, invece, è stato accolto positivamente.

Il cambiamento di outlook, spiega Moody's, riflette le preoccupazioni sulla gestione del rischio e ulteriori perdite di Lehman verosimilmente risulteranno in un taglio del rating.

I futures sugli indici a Wall Street hanno stornato temporaneamente dopo l'annuncio prima di riportarsi sui massimi di seduta.

Il titolo nel preborsa cede più del 10% dopo l'annuncio. Lehman ha archiviato la seduta di venerdì a 32,29 dollari.