Hedge fund tornano a perdere a marzo

martedì 8 aprile 2008 09:33
 

NEW YORK (Reuters) - I fondi hedge, prodotti che promettono rendimenti in tutte le condizioni di mercato, hanno archiviato il trimestre in perdita, penalizzati dal crollo dei mercati e dai timori per la crescita economica.

Secondo i dati preliminari dell'indice BarclayHedge Fund, in media gli hedge fund hanno perso il 2,4% a marzo e il 4,4% da inizio anno. Molti analisti del settore avevano previsto che il primo trimestre sarebbe stato il peggiore della storia degli hedge.

I fondi hedge censiti da Hennessee Group hanno registrato rendimenti negativi dell'1,9% a marzo (le cifre non sono definitive) e oggi sono in rosso per il 3,5%; il bilancio di Hedge Fund Research è di una perdita del 2% a marzo e del 2,8% nel trimestre.

"Dopo la robusta ripresa di febbraio, i fondi hedge hanno sofferto un altro colpo a marzo", ha detto Sol Waksman, fondatore e presidente di BarclayHedge, aggiungendo: "Ad oggi, il 78% dei fondi hedge che fanno parte della nostra piattaforma hanno registrato un rendimento negativo a marzo".

Tutti i principali indici a Wall Street hanno accusato perdite più contenute a marzo: lo Standard & Poor's 500 ha perso solo lo 0,6%. Ma i fondi hedge non hanno tradito la promessa di fare meglio del mercato se si considera che proprio lo S&P 500 è in rosso del 9,9% da inizio anno.

"Licenzierai il tuo gestore hedge per aver perso il 5% quando l'indice ha perso il 10%? Probabilmente no", ha detto Bradley Alford, fondatore della società di advisory per hedge fund Alpha Capital Management.

La maglia nera è andata ai fondi specializzati in arbitraggi su obbligazioni convertibili a marzo (-3,82%), secondo i dati di Hedge Fund Research. Dal punto di vista geografico, i fondi che investono sui mercati emergenti hanno lasciato sul campo il 5,13% con perdite ancora peggiori per quelli concentrati sull'Asia-Pacifico (-8,8%). Da inizio anno le maggiori soddisfazioni sono state dei fondi che non fanno assolutamente nulla a parte scommettere che il mercato scenderà. Quelli che "vanno corti" hanno ottenuto rendimenti dello 0,92% a marzo e del 7,51% per l'anno.