February 7, 2008 / 2:01 PM / 9 years ago

Hedge fund Italia, patrimonio 2007 aumentato quasi 36% - studio

3 IN. DI LETTURA

MILANO, 7 febbraio (Reuters) - Il 2007 si conferma un anno di crescita delle masse gestite e di performance migliori sia sull'anno precedente che rispetto ai concorrenti per gli hedge fund di diritto italiano.

Lo dice MondoHedge, anticipando dati del suo Osservatorio che saranno pubblicati a fine febbraio da cui risulta che il patrimonio gestito dagli "alternativi" a fine dicembre saliva del 35,8% sul 2006, a 34,3 miliardi di euro (al netto delle duplicazioni di asset investiti in Oicr della stessa sgr 29,1 miliardi in rialzo del 33%).

In termine di performance, l'indice ponderato MH FdF generale in euro attribuisce +5,79% ai fondi hedge italiani al netto di commissioni e fiscalità (ancor più brillante l'MH FdF Equity, +7,13%, e quello High Volatility +8,03%).

I paragoni sono lusinghieri sul 2006, con MH FdF che era a 5,26%, ma specialmente su altri benchmark: l'indice Fideuram Generale in euro (riferimento dei fondi italiani) è salito di 1,29%; il benchmark obbligazionario Jp Morgan Global Bond in euro è in calo di 0,06% lordi; l'Msci World azionario in valuta locale è salito del 2,83% lordo.

Per il settore, l'anno è stato "frenetico", nota lo studio MH, sia per numerose operazioni di M&A che hanno coinvolto alcuni tra i più grandi gruppi bancari, sia per l'entrata in vigore dei provvedimenti "che hanno di fatto abolito l'oggetto esclusivo per le Sgr alternative".

La crescita più sostenuta è stata quella del piccolo comparto dei prodotti Single manager, più 35,3% a 1,7 miliardi, mentre per asset resta il primato dei fondi di fondi hedge, in rialzo del 31,8% a 28,2 miliardi.

Maglia nera 2007 ai fondi di fondi misti, il cui gestito cala del 10,4% a 617 milioni, mentre l'attivo gestito dai fondi immobiliari è pari a 3,8 miliardi.

Il mercato ha visto un deciso aumento dei prodotti disponibili, in termini numerici da 209 a 262 (di cui 213 fondi di fondi), insieme alla nascita di nuove tipologie di fondi specializzati per strategia o per area geografica, di fondi di fondi a capitale garantito e a liquidità giornaliera e fondi di fondi di private equity gestiti da Sgr speculative.

La clientela privata resta la principale fonte di capitali ma scende dal 71,1% all'attuale 69,3% di quota, mentre salgono poco oltre un quarto del totale raccolto (25,2%) gli istituzionali che nel 2006 pesavano 23,5%.

Stabile il seed money (dotazione di avvio del business) che si attesta a 5,5% da 5,4%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below