Fondi aprile, rosso per 8,4 mld, riscatti su tutte le categorie

mercoledì 7 maggio 2008 13:00
 

MILANO, 7 maggio (Reuters) - I riscatti colpiscono indiscriminatamente tutte le categorie di fondi ad aprile, penalizzando ancora una volta soprattutto gli obbligazionari (-3.616,5 milioni). Il bilancio del mese è di deflussi di 8,4 miliardi, una raccolta ancora negativa, dovuta in larga parte ai fondi italiani (-6.470,1 milioni) ma migliore del rosso per oltre 10 miliardi del mese precedente.

Queste le statistiche di Assogestioni anche se il risultato complessivo del sistema fondi, comprendente il dato definitivo di raccolta dei fondi esteri, sarà disponibile con la pubblicazione della nuova mappa del risparmio gestito.

Aprile vede la fuga anche da categorie positive il mese precedente come quelli di liquidità che accusano riscatti per 1.451,9 milioni rispetto al saldo di +435,3 milioni di marzo.

Gli azionari accusano ancora il segno meno ma i deflussi si riducono a -1.329 milioni rispetto ai -3.274,4 milioni di marzo, dato poi rivisto a -3.387,2 milioni.

Ancora negativi gli hedge (-511,2 milioni da -189,9 milioni, rivisto a -127,6 milioni). Si dimezzano quasi, da un mese all'altro, i riscatti sui fondi esteri, passati a 874,1 milioni da -1.518,6 milioni del mese prima.