Generali, Edizione risponde a rilievi Algebris su lista sindaci

lunedì 7 aprile 2008 17:26
 

MILANO, 7 aprile (Reuters) - La lista per il collegio sindacale di Generali (GASI.MI: Quotazione) presentata da Edizione Holding non può in alcun modo essere collegata a Mediobanca (MDBI.MI: Quotazione) in quanto né la holding né la sua controllante hanno il potere di determinare le politiche finanziarie e gestionali di Piazzetta Cuccia.

Così Edizione Holding risponde ai rilievi formulati dal fondo Algebris Investments che ha presentato un esposto a Consob sostenendo che esistano "diversi elementi che potrebbero configurare un rapporto di collegamento tra la holding e Mediobanca, a sua volta primo azionista di Generali".

"Le ragioni per le quali Edizione Holding ha reso la dichiarazione di insussistenza di rapporti di collegamento rilevanti ai fini di quanto disciplinato dall'art. 144-quinques del regolamento emittenti emanato da Consob, risiedono nella mancanza, in capo alla scrivente o alla sua controllante, del potere di determinare, congiuntamente ad altri, sulla base di un accordo contrattuale, le politiche finanziarie e gestionali di Mediobanca", si legge in una nota.

Per controllo su un'attività economica si deve intendere ai sensi degli standard Ias "il potere di determinare, e quindi di co-determinare, le politiche finanziarie e gestionali di un'entità, al fine di ottenerne i benefici dalla sua attività", prosegue la nota.

L'accomandita della famiglia Benetton, Ragione Sapa di Gilberto Benetton & C, che controlla Edizione Holding, è entrata nel patto di sindacato di Mediobanca il 17 dicembre scorso con il 2,17%.

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Generali, Edizione risponde a rilievi Algebris su lista sindaci | Fondi | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    21,047.80
    +1.24%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,260.77
    +1.09%
  • Euronext 100
    1,009.35
    +0.00%