7 luglio 2008 / 18:03 / tra 9 anni

Borsa Usa ai minimi di seduta con banche, balza del 10% Yahoo

NEW YORK, 7 luglio (Reuters) - Le vendite nel settore finanziario e la debolezza dei titoli dell‘energia spingono l‘azionario americano ai minimi di seduta.

Intorno alle 19,39 il Dow Jones industriale .DJI scivola dell‘1,12% a 11.164,38 punti. Lo Standard & Poor’s 500 .SPX cede l‘1,49% a 1.244,01 punti e il Nasdaq composito .IXIC arretra dell‘1,08% a 2.220,97 punti.

Tra le banche Lehman Brothers LEH.N perde l‘8,62%. Fonti riportano che l‘agenzia per l‘energia Platts ha messo l‘istituto sotto osservazione temporanea, impedendole di scambiare certi contratti petroliferi.

Sul fronte degli acquisti, da notare il balzo di Yahoo YHOO.O, schizzata di oltre il 10% dopo che Microsoft (MSFT.O) ha detto di esser disponibile a riaprire le trattative per l‘acquisizione della società o di una sua parte se l‘assemblea degli azionisti del primo agosto eleggerà un nuovo cda.

Microsoft cede l‘1,74%.

Notizie di M&A mandano in orbita App Pharmaceuticals APPX.O, che guadagna il 30% sull‘annuncio di acquisto da parte della tedesca Fresenius FREG_p.DE per 3,7 miliardi di dollari.

Piatta General Electric (GE.N), nonostante la sua controllata Nbc Universal e due fondi di private equity abbiano deciso di comprare The Weather Channel da Landmark Communications.

Tra i titoli peggiori della giornata, invece, Teva Pharmaceuticals TEVA.O che scende del 9,72% sul Nasdaq.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below