Fondi Italia, a febbraio deflussi per 7,5 mld euro -Assogestioni

mercoledì 5 marzo 2008 18:27
 

MILANO, 5 marzo (Reuters) - Non si arresta, ma si limita a rallentare il passo, l'emorragia dal sistema dei fondi comuni. A febbraio, infatti, secondo i dati preliminari di Assogestioni, si è registrato una raccolta netta negativa per 7,5 miliardi di euro, rispetto ai -19,16 miliardi del mese preceente.

Ancora in rosso gli azionari, che hanno perso 2,5 miliardi (-9,66 miliardi a gennaio), e gli obbligazionari, in rosso per 3,5 miliardi (-6 miliardi), mentre si conferma l'andamento in controtendenza della liquidità: +729 milioni (+886,4 milioni a gennaio).

Bene, anche il mese scorso, gli hedge, che hanno registrato afflusi per 333 milioni (+192,2 milioni a gennaio), mentre i flessibili hanno segnato un rosso di 1,3 miliardi (-2,81 miliardi) e i bilanciati di 1,2 miliardi (-1,76 miliardi).

Guardando al domicilio, i fondi italiani hanno perso 4,3 miliardi (-8,75 miliardi a gennaio), i roundtrip hanno registrato deflussi per 2,4 miliardi (-7,68 miliardi) e gli esteri per 784,7 milioni (-2,73 miliardi).

I dati definitivi verranno comunicati da Assogestioni domani.