Fiat, Morgan Stanley riduce quota sotto 2% - Consob

lunedì 5 maggio 2008 14:15
 

MILANO, 5 maggio (Reuters) - Morgan Stanley ha ridotto sotto la soglia rilevante del 2% la propria partecipazione in Fiat FIA.MI. E' quanto risulta dal consueto aggiornamento sulle partecipazioni rilevanti di Consob.

L'alleggerimento della partecipazione del 5,429%, di cui l'istituto risultava titolore al 15 aprile scorso, è avvenuta in due momenti successivi, il 25 aprile e il 29 dello stesso mese.

La quota era detenuta indirettamente in qualità di prestatario tramite Morgan Stanley & CO Incorporated (4,237%), Morgan Stanley & Co International PLC (per lo 0,476%), Morgan Stanley Capital Luxembourg SA (per lo 0,019%) e (per lo 0,022%) da MSDW Equity Finance Services I Cayman LTD.